Manifestazione podistica solidale a San Damiano d'Asti (AT) - 3 settembre 2017

Il progetto

TERRITORIO, SPORT, SOLIDARIETA': TRE IDEE ALLA BASE DI CORRINCOLLINA

Il progetto nasce dalla collaborazione di podisti sandamianesi vogliosi di far conoscere e apprezzare il territorio, l'Associazione No Profit "Mama Africa" e l'ASD "Hammer Team".  L'intento è quello di creare una manifestazione podistica per promuovere sport, territorio e paesaggio delle colline sandamianesi, incentivando il turismo ecosostenibile e la Cooperazione Solidale.

L'obiettivo è inoltre quello riproporre annualmente l'iniziativa, creando un progetto continuativo.

 

Chi siamo: Mama Africa

Chi siamo: Mama Africa

All'inizio del 2011 alcuni ragazzi di San Damiano e dintorni decidono di vivere un'esperienza di volontariato in Africa; la partenza è ad agosto, verso le missioni delle Suore Francescane dei Poveri in Senegal.

Poco tempo dopo, il 25 marzo 2011, nasce Mama Africa, quasi per gioco, per far sì che il viaggio previsto per agosto non rimanesse un'esperienza isolata, ma si trasformasse in un progetto continuativo che permettesse al gruppo di impegnarsi anche in Italia per sostenere missioni attive in Africa.

E' così che inizia il nostro percorso nel mondo della Cooperazione Internazionale!

Per saperne di più su di noi e sulle nostre visita il sito di Mama Africa.

Chi siamo: Hammer Team

Chi siamo: Hammer Team

L’A.S.D. HAMMER TEAM società di atletica leggera nasce nel 2014 dalla volontà di Francesca Massobrio, atleta azzurra e pluricampionessa italiana di lancio del martello e del suo allenatore Luca Ruffinengo, kinesiologo, allenatore-personal trainer, specialista dell’allenamento-condizionamento della forza, tecnico di II livello FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e FIPE (Federazione Italiana Pesistica).

La nostra attività è rivolta ai giovani della Scuola Primaria di I e II grado presenti nel comune di San Damiano d’Asti e borgate limitrofe, l’obbiettivo primario è quello di offrire ai bambini un’alfabetizzazione motoria di base, oggi assente nella scuola primaria, in grado di porre le basi del movimento utile a tutti gli sport, seguendo il principio basilare “DAL POTERSI MUOVERE AL SAPERSI MUOVERE”.

Praticando in forma ludica tutte le discipline dell’atletica leggera, il bambino cresce a livello motorio e coordinativo imparando a misurarsi con i coetanei.

FARE SQUADRA: l’intervento è mirato alla promozione dei legami cooperativi fra i suoi componenti, alla gestione degli inevitabili conflitti indotti dalla socializzazione.

La formazione di importanti legami di gruppo non contraddice la scelta di porre la persona al centro dell’azione educativa, ma è al contrario condizione indispensabile per lo sviluppo della personalità di ognuno.